Tamurita

Patchanka | Reggae | Rock | Ska

Tamurita è una band Patchanka di Cagliari. La sua prima formazione risale al 2002. Nel 2005 la band entra nel cast della trasmissione televisiva “Come il calcio sui maccheroni” su Videolina. Suonano con Kid Creole and the Coconuts e Roy Paci & Aretuska. Nel 2006 esce il primo lavoro discografico “Tierra, deserto y sal” e i Tamurita firmano il loro primo contratto discografico con CNI. Iniziano così un tour nazionale dove dividono il palco con Almamegretta, Sud Sound System, Dub Sync. Si aggiudicano la vittoria del concorso “Alternative Version Festival” di Fermo. Nel Giugno del 2009 il nuovo disco Palabras de amor è pronto ed il mixaggio viene affidato a Madaski (Africa Unite). Sempre nel 2009 partecipano al Mondo Ichnusa Festival di Cagliari proponendo il singolo “Palabras de Amor” cantato insieme ai Sud Sound System. Nel 2010 suonano con No Relax e Gogol Bordello.
A Giugno del 2011 esce un nuovo singolo “Note di Luce” distribuito da L’Unione Sarda.

Nel 2012 firmano per Maninalto! e ad Aprile dello stesso anno pubblicano il nuovo video/singolo “Dans la musique”, che vede ai suoni Mark Wallis (già Mano Negra, U2, TalkingHeads, The Smiths, Marvin Gaye, REM, Travis, Desmond Dekker…) e come ospiti Ska-P e Vallanzaska. Ma il 2012, sarà perché decreta il loro 10° anniversario, è ancora ricco di novità e imortanti collaborazioni: il 30 Aprile la band partecipa come guest a “L’Unione Sarda Live Contest” in compresenza agli artisti nazionali Casino Royale e Malika Ayane, e gli internazionali Jon Spencer Blues Explosion.
Il 25 Maggio 2012 si festeggia il 450° anniversario dell’ateneo di Sassari e per l’occasione il concerto prevede Tamurita e Frankie Hi Nrg. Il 02 Giugno 2012 sono ospiti a Voci di Maggio con la speciale partecipazione di Dava (Davide Romagnoni) e Skandi (Cristian Perrotta) dei Vallanzaska. Continuano le amicizie di percorso: sempre a Giugno dello stesso anno la band si esibisce per due date consecutive con lo Zoo di 105. Ma è il 20 luglio la data dell’evento più atteso: un mare di 50 mila persone che ha ballato e cantato dal pomeriggio alla notte. È il Mondo Icnusa 2012! Il concertone ha visto esibirsi insieme a Tamurita, i grandi Negrita e Francesco Renga.

Ad Aprile del 2013 esce il loro 3° album intitolato “I Graffi del Tempo”; la nuova produzione discografica corona i 10 anni di attività della band che per l’occasione ha chiamato a raccolta un folto numero di amici: tra questi Pulpul (Ska-P), Beppe Dettori (ex voce Tazenda), Alessia Tondo, Sun Sooley, Claudia Aru, Bujumannu (Train to Roots) e tanti altri. I Graffi del Tempo contiene 14 tracce, di cui 8 sono inediti. L’album racchiude l’anima nomade e i suoni gitani dei Tamurita, che mescolano folk-rock al raggae e allo ska con accentuate sfumature punk. I ritmi caldi e avvolgenti de “I Graffi del Tempo” danno vita a un viaggio che parte dalla Sardegna e arriva oltre l’Europa. La stagione 2013 è caratterizzata da un’intensa attività live che culmina con l’effettivo ingresso della band nel cast di REZOPHONIC, coronato con la partecipazione alla XV Festa della Birra di Fabrica di Roma (VT): un evento il cui successo ha risuonato in tutta la penisola.

Nel novembre 2013 la band decide di lanciarsi nella reinterpretazione di un brano storico della musica cantautorale italiana: Dio è Morto di Francesco Guccini. La cover riceve molti consensi dalla critica, sino ad arrivare alla messa in onda durante il programma DATABASE di Pino Scotto (vedi il video) ed entrando in programmazione video su Rock TV.
Il 2014 si rivela un nuovo anno ricco di traguardi: dopo essersi aggiudicati il premio della critica al concorso Oxjam 2013, la collaborazione con Oxfam Italia accresce al punto di coprodurre “No More Tears”, un nuovo singolo a sostegno della campagna umanitaria COLTIVA.

Nel corso dell’estate del 2014 la band viene chiamata ad aprire il concerto degli Ska-P a Cagliari, rafforzando il legame di amicizia con la band madrilena.
Da questa esperienza nasce una collaborazione con Joxemi, chitarrista e membro storico degli Ska-P. Infatti nel Marzo 2015 esce “Mescaleros” il nuovo video/singolo in omaggio a Joe Strummer (The Clash). Il brano è stato prodotto dallo stesso Joxemi e vanta la collaborazione ed il featuring di Pino Scotto. Il video di “Mescaleros” è stato presentato in anteprima televisiva il giorno 26 Marzo su Rock TV seguito dall’omonimo tour con varie date nell’isola ed oltremare.
Dopo un breve periodo di pausa e alcuni cambiamenti nell’organico a Giugno del 2016 la band produce un nuovo singolo: Vivere (Carpe Diem). Il brano viene realizzato sotto la produzione artistica di Massimo Satta e con la speciale partecipazione di Lavinia Viscuso.
A luglio dello stesso anno la band è ospite per la terza volta al Mondo Ichnusa.

Dopo due anni di intensa attività live, l’inverno del 2017 segna per i Tamurita una data importante: la band compie 15 anni di attività.
Per coronare questo traguardo il 21 dicembre esce un nuovo video/singolo intitolato “La Isla”: il brano anticipa il quarto album previsto per il 2018, ed è un omaggio alla Sardegna che portata ad un concetto universale, diviene un tramite per divulgare un messaggio di speranza e di presa di coscienza per i nostri tempi.

FORMAZIONE ATTUALE:

SERGIO PIRAS – Voce e Chitarra acustica ritmica
LUCA CASU – Chitarra elettrica e cori
ROSSELLA “ROX” CAMELLINI -Violino
LUCIO MANCA – basso
SEVERINO TRONCI – Batteria
RICCARDO ERBA – Tromba e Filicorno